Sviluppo di un regolatore di pressione per fluidi criogenici a tre funzioni combinate

  • FEMA S.r.l.
  • Via Tibet 5, Busto Arsizio (VA)
  • www.femasrl.it
  • Presentazione

    Azienda Metalmeccanica. Produzione di valvole di sicurezza per l’industria petrolifera e petrolchimica, produzione di valvole per applicazioni su fluidi criogenici, tipo azoto liquido, ossigeno liquido o su Metano Liquido (LNG).
    L’azienda fa parte del Gruppo VRV di Ornago, ha 30 dipendenti e fattura circa 5 M€. Fondata nel 1952 a Rho stata acquistata dal gruppo VRV nel gennaio 2010. Azienda di piccole dimensione che lavora soprattutto su prodotti di nicchia altamente ingegnerizzati, o su valvole progettate e costruite a specifica del cliente.

    Descrizione

    CANDIDATURE AL PROGETTO CHIUSE.


    Sviluppare un prodotto per la regolazione di pressione su fluidi a basse temperatura da -170°C a -250°C a tecnologia “combinata”, cioè che abbia, al suo interno, la possibilità di regolare la pressione del fluido, di effettuare il recupero del fluido che gassifica, evitando così di disperderlo in atmosfera ed avere anche la funzione di valvola di sicurezza nel caso la pressione della parte liquida aumentasse oltre il livello prestabilito, sempre recuperando il fluido in eccesso e ri-immetendolo nel serbatoio criogenico senza disperdere nulla in atmosfera.

    Contributo Atteso dal Team

    Il team deve avere competenze spiccatamente tecnico/scientifiche, buona/ottima conoscenza della lingua inglese. Inoltre sono richieste competenze specifiche di calcolo strutturale, conoscenze di strumenti di analisi CFD e la conoscenza tecniche di acquisizione dati per le eventuali prove da effettuare sul prototipo. Una buona predisposizione al lavoro in team è fondamentale per la riuscita del progetto.

    Facolt preferenziali

    Scienze chimiche, fisiche e matematiche, Scienze dell'Ingegneria, architettura

    Motivazioni per cui si ritiene che il progetto possa essere definito innovativo

    Al momento solo tre grossi gruppi internazionali dispongono di questa tecnologia, il vantaggio di questa tecnologia è tale che molti stanno abbandonando i regolatori tradizionale sostituendoli con questi di nuova generazione. L’obiettivo è quello di preparare un prodotto per entrare in questo mercato, cercando di andare a correggere alcune piccole problematiche che questa tecnologia presenta negli attuali riduttori in commercio.

    Tipologia di presenza: Team meeting periodici

    Posti disponibili

    Minimo 2 - Massimo 6

    Area Commenti e Domande

    Autore Commento
    Kamal I have experience in with steel and Fluid dynamics.