ErgoBat il mouse volante, un dispositivo ergonomico che intende sostituire completamente il mouse.

  • Kheni srl
  • Reggio Emilia Via Sicilia 31 42122 Dalmine BG
  • www.kheni.it
  • Presentazione

    Kheni Ŕ un azienda attiva nello sviluppo e nella commercializzazione di dispositivi ortopedici e sportivi sensorizzati che permettono la raccolta dei dati biometrici degli utilizzatori, il monitoraggio ortopedico remoto del pazienti, ottimizzazione delle performance sportive, la raccolta e l'elaborazione dei dati

    Descrizione

    ErgoBat è un dispositivo ergonomico che intende sostituire completamente il mouse.
    L'idea è quella di costruire un piccolo device contenente sensori giroscopici e gravitazionali che si possa indossare sulla mano tramite una fascetta elastica sul dorso e dotato di 3 sensori touch da indossare su tre dita
    Questo oggetto si connetterà con il computer tramite Bluetooth low energy e potrà essere utilizzato per tutte quelle funzioni in cui di solito si utilizza il mouse
    Formalmente appartiene alla categoria dei cosiddetti air mouse ,tuttavia si tratta di un prodotto completamente diverso perché nasce dall'esigenza di avere un Air Mouse ergonomico che soddisfi le necessità di tutti coloro che hanno problemi medici alle braccia ad esempio tendiniti , tunnel carpale o calcificazioni.

    Contributo Atteso dal Team

    l progetto presenta vari aspetti che necessitano di un team multidisciplinare per la creazione di un MVP funzionante, da poter lanciare con successo sul mercato. Il progetto richiede creatività nell’applicazione di soluzioni tecniche provenienti da diversi ambiti, elettronico per quanto riguarda i componenti hardware, informatico per gli algoritmi e i driver, design e studio ergonomia per la parte di realizzazione del interfaccia fisica e case contenitore.
    Si propone di coinvolgere studenti e dottorandi in Emilia Romagna delle città di Parma, Reggio-Emilia, Modena e Bologna. Delle facoltà di ingegneria per la realizzazione del prototipo, scienze mediche e psicologiche/educazione per la validazione, scienze della comunicazione per il lancio sul mercato.

    FacoltÓ preferenziali

    Scienze mediche, sanitarie, farmaceutiche, Scienze dell'Ingegneria, architettura, Scienze della comunicazione, letterarie, storiche, Scienze psicologiche, della formazione, dell'educazione

    Motivazioni per cui si ritiene che il progetto possa essere definito innovativo

    Abbiamo esaminato accuratamente tutti i prodotti esistenti al mondo in questa categoria e non esiste nemmeno uno che non forzi i tendini a causa dei movimenti richiesti per riprodurre il movimento del mouse, obbligando a posizioni innaturali
    La nostra idea è di evitare di replicare la posizione del braccio parallela al terreno tipica di tutti gli altri Air Mouse i quali replicano le dinamiche del mouse tradizionale
    Per risolvere questo problema abbiamo studiato un modello matematico per tradurre in azioni su schermo i movimenti naturali del braccio e della spalla da posizione non forzate, utilizzando assi di proiezioni dinamiche
    Il nostro prodotto si presta anche a un altro utilizzo: data la sua caratteristica di dipendere da movimenti naturali può essere un validissimo controller all'interno di applicazioni di realtà virtuale


    Tipologia di presenza: Team meeting periodici

    Posti disponibili

    Minimo 2 - Massimo 6

    Area Commenti e Domande

    Autore Commento
    francesco venditti salve, sono molto interessato al progetto e alla sua tematica del tutto nuova, applicabile a molte oggetti. sono uno studente universitario, laurea magistrale in advanced design dei prodotti e dei processi. Attendo vostre informazioni
    Francesco - Kheni srl Faremo i colloqui di selezione del team il 17 presso Confindustria Modena, puoi inviarci la tua candidatura sul portate di Mimprendo. Il progetto di ErgoBat sarà sviluppato in Emilia.